Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Brasatura di un raccordo su un tubo capillare


Obiettivo

Riscaldare un raccordo in acciaio inox e un tubo capillare in acciaio inox per un processo di brasatura.


Materiali

Raccordo di acciaio Inox, Tubo capillare in acciaio inox (Ø2,4mm), lega di brasatura, pasta flussante


Temperatura
760C

Frequenza
176 kHz

Apparecchiature

Generatore a induzione Ambrell EasyHeat con 2 kW di potenza equipaggiato con una workhead contenente due condensatori da 0,66 µF.
Un induttore sviluppato appositamente per questa applicazione.


Processo

Viene preparato l'assemblaggio e ricoperto di pasta flussante. Il compentente viene posizionato all'interno dell'induttore in modo che la maggior parte del calore di concentri sul raccordo esagonale senza surriscaldare il tubo capillare. Viene fornita potenza per 35 secondi e, prima di aggiungere la lega di apporto, viene mitigata la potenza del generatore far si che il calore si distribuisca per conduzione in modo uniforme. In seguito un distributore automatico provvede a fornire la lega. allafine del processo i pezzi vengono puliti con acqua e detergenti.


Risultati

Il riscaldamento a induzione ha portato numerosi vantaggi al processo:

● velocità: il processo avviene in tempi brevi e sono soddisfatte le esigenze di produzione

● qualità: il giunto brasato è di elevata qualità 

● efficienza: tutta l'energia viene trasferita nella zona da brasare, evitando sprechi energetici

● sicurezza: nessuna fiamma libera



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.