Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Preriscaldo di barre di acciaio per lo stampaggio di fasteners


Obiettivo

Riscaldare barre di acciaio a 1150°C in un tempo massimo di 25 secondi per lo stampaggio di viti di grosso diametro.


Materiali
Barre di acciaio di diametri compresi tra 19 e 76mm

Temperatura
1150C

Frequenza
4 kHz

Apparecchiature

Riscaldatore a induzione a stato solido Ambrell Ekoheat 250kW equipaggiato con una stazione remota di riscaldo contenente 4 condensatori da 40 µF.
8 induttori a solenoide multispira.
Pirometro ottico per la lettura della temperatura.


Processo

Dopo una sessione di test viene determinata la configurazione di riscaldamento più pratica, efficiente e uniforme. Vengono progettati e realizzati 8 induttori per il riscaldo contemporaneo di 8 barre di acciaio. Il processo avviene entro il tempo ciclo desiderato di 25 secondi.


Risultati

● Riscaldo uniforme: l'induttore progettato consente un'uniformità di riscaldo, a vantaggio del processo di stampaggio a caldo

● Velocità: il tempo di riscaldo è estremamente rapido, grazie all'efficienza del sistema

● Progettazione dell'impianto: è possibile riscaldare barre di diametri differenti senza cambiare induttore e i parametri del generatore

● Reattività: il cliente stava cercando un partner in grado di progettare un impianto ad alti ritmi produttivi in tempi brevi, Ambrell è stata in grado di rispondere tempestivamente.



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.