Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Assemblaggio filtri olio per auto


Obiettivo

L’assemblaggio dei filtri viene effettuato attraverso l’indurimento di un materiale termoreagente tra un componente di carta e i fondelli di acciaio o alluminio.


Materiali
Filtri di carta, supporto interno formato da un tubo metallico perforato. Fondelli di metallo. Adesivo (es. Plastisol).

Temperatura
Temperature attorno ai 150-175°C evitano di danneggiare i componenti e forniscono un incollaggio di alta tenuta una volta raffreddato. I tempi di riscaldo nell’ordine di 5-10 secondi.

Apparecchiature

Per una produzione di circa 80 pezzi al minuto in produzione continua e filtri fino a 100 mm di diametro
Fase di gelificazione - 20 kW
Fase di Indurimento – 10 kW

 


Processo

Il calore nei fondelli viene generato dalla corrente indotta tramite un induttore (Coil) . La forma e la tipologia dell’induttore possono variare in funzione del tipo di processo produttivo da eseguire . La temperatura viene controllata con precisione costante.

Gelificazione – L’adesivo liquido (ad es. Plastisol) viene riscaldato per consolidarlo al punto di non farlo colare quando il filtro viene rovesciato.
Indurimento – L’adesivo viene riscaldato fino a farlo solidificare per realizzare la sigillatura delle parti.


Risultati

Incremento della capacità produttiva ; maggiore flessibilità
Riduzione o eliminazione dei tempi di manutenzione del forno
Riduzione o eliminazione di unità scartate a causa di fiamme nel forno



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.