Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Fusione di vari materiali in atmosfera controllata


Obiettivo

Riscaldare in atmosfera controllata (azoto) diversi materiali metallici in crogioli di grafite e molibdeno


Materiali

● Diversi materiali metallici: floruro di magnesio, ossido di tantalio, alluminio, floruro di ittrio, germanio, afnio, biossido di titanio.

● Crogioli di grafite e di molibdeno

● Cupola di vetro borosilicato

● Gas inerte (azoto)


Temperatura
la temperatura di fusione cambia a seconda dei materiali

Frequenza
160 kHz

Apparecchiature

Generatore a induzione Ambrell EkoHeat 10kW di potenza equipaggiato con una workhead contenente 2 condensatori sa 1.0 µF per una capacità totale di 0.5 µF.
Un induttore sviluppato appositamente per questa applicazione.


Processo

Un induttore costituito da 4 spire a pancake e 3 a solenoide riscalda i crogioli di grafite o molibdeno.
Tempi e temperature di fusione variano a seconda delle proprietà dei materiali.


Risultati

Il riscaldamento a induzione ha portato numerosi vantaggi:

● alta velocità del processo rispetto ad altri metodi di riscaldamento 
● risultati constanti e ripetibili
● distribuzione del calore uniforme



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.