Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Ricottura di tubi di bronzo e di ottone prima della piegatura per la formatura di un corrimano


Obiettivo

Ricuocere tubi di bronzo e ottone prima della piegatura in un mandrino ricurvo al fine di ottenere la formatura di un corrimano.


Materiali
Tubi di ottone di diametro 1,5 (38,1mm) e 2 (50,8mm), spessore 0,065 (1,65mm). Tubi di bronzo di diametro 1,5 (38,1mm) e 2 (50,8mm), spessore 0,1 (2,54mm).

Temperatura
540C

Frequenza
228 kHz

Apparecchiature

Sistema di riscaldamento ad induzione Ambrell EasyHeat 5060 (6 kW max, 150-400 kHz) equipaggiata con una workhead con condensatori di capacità totale di 0,25 μF. Un induttore a solenoide di 12 spire progettato e costruito appositamente per questa applicazione.


Processo

L’induttore viene utilizzato per riscaldare una porzione del tubo di 8”(203mm) a una distanza di 3” (76mm) dell’estremità del tubo. Ognuna delle quattro tipologie di tubo richiede differenti cicli di riscaldamento e differenti tempistiche per raggiungere la temperatura richiesta:

dimensione 1,5'' 1,5'' 2'' 2''
materiale ottone bronzo ottone bronzo
tempo di riscaldo 80s 100s 100s 120s
potenza 4 kW 4,15 kW 3,1 kW 3,4 kW
corrente 248A 255A 200A 212A
frequenza 197 kHz 197 kHz 228 kHz 228 kHz

Risultati

Grazie al disegno dell’induttore il riscaldamento avviene in un tempo ciclo breve e con massima efficienza energetica.

Il sistema ad induzione permette di ottenere:

● scarti di produzione ridotti al minimo

● risultati ripetibili e qualità costante

● tempi di produzione brevi



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.