Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Riscaldo di cilindri in lega Inconel per forgiatura


Obiettivo

Riscaldare alla temperatura di 1121 °C in un tempo compreso tra 9 e 16 secondi, una billetta in lega Inconel per una successiva operazione di forgiatura. Applicazione per settore aeronautico.


Settore

In entrambi i casi si sono ottenuti risultati ottimali con un ciclo di riscaldo totale di 12 secondi.


Materiali
Lingotti piccoli, in lega Inconel (diametro esterno 9,9 mm, lunghezza 17,8 mm) e apposito crogiolo ceramico (diam. est. 25 mm, diam. int. 18 mm, altezza 35 mm) Lingotti grandi, in lega Inconel (diametro esterno 12,7 mm, lunghezza 25,4 mm) e apposito crogiolo ceramico (diam. est. 32 mm, diam. int. 22 mm, altezza 35 mm)

Temperatura
1121 C

Frequenza
226 kHz

Apparecchiature

Convertitore di frequenza Ambrell a componenti solidi con 5 kW di potenza, con stazione remota di riscaldo.
Un induttore a 4 spire, realizzato specificamente per questa applicazione.
Pirometro ottico


Processo

L’induttore è stato costruito in modo da consentire un riscaldo uniforme di entrambi i tipi di lingotto.
Il lingotto piccolo è stato inserito nel suo crogiolo e posizionato all’interno dell’induttore.
Il pirometro ottico ha rilevato la temperatura del materiale e regola la potenza del convertitore per mantenere costante tale valore.
La medesima procedura è stata ripetuta per il secondo tipo di lingotto.

L’illustrazione mostra schematicamente il processo di riscaldo dei cilindretti in lega Inconel. L’uso di un crogiolo in silicato di alluminio permette di limitare la dispersione termica del materiale (che raggiunge la temperatura di circa 1100 °C).
L’induttore è costruito specificamente per questa applicazione ed è di tipo a solenoide a 4 spire.


Risultati

In entrambi i casi si sono ottenuti risultati ottimali con un ciclo di riscaldo totale di 12 secondi.



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.