Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Scheda applicativa torna agli esempi applicativi

Inserimento di parti di acciaio in struttura di alluminio di pompa carburante


Obiettivo

Riscaldare fino a 190 °C la struttura di alluminio di una pompa per carburante per permettere il calettamento di tre componenti di acciaio. Attualmente questo riscaldamento viene ottenuto inserendo la struttura in un forno a convezione per oltre 1 ora. Le zone che devono essere riscaldate hanno un diametro di 38,1 mm e 17,5 mm. Inoltre, poiché il calettamento delle parti richiede complessivamente circa 1 minuto, la temperatura di 190 °C deve essere mantenuta a sufficienza per completare il montaggio.


Materiali
Struttura di alluminio di una pompa carburante di dimensioni circa 203x38x89 cm (8x1,5x3,5). Elementi di acciaio da inserire.

Temperatura
190 C

Frequenza
100 kHz

Apparecchiature

Convertitore di frequenza Ambrell a componenti solidi con 25 kW di potenza.
Stazione remota di riscaldo contenente 4 condensatori per un totale di 1,0 µF.
Un induttore tipo “pancake” angolare, realizzato specificamente per questa applicazione.


Processo

La struttura ha raggiunto la temperatura di 190 °C in circa 1 minuto. Sono stati quindi inseriti senza problemi i tre componenti in acciaio.
L’esperienza è stata ripetuta in successione per 20 strutture, con soddisfazione del cliente.

L’illustrazione mostra schematicamente la tipologia dell’induttore “tipo pancake” angolare, la protezione in ceramica tra l’induttore e la parte da trattare, i componenti in acciaio da calettare una volta dilatata termicamente la struttura in alluminio.



039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.