Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

039.79.49.06

Produzione di tubi

Le più innovative aziende produttrici di tubazioni e condutture per il settore Oil&Gas utilizzano sempre più il riscaldo a induzione in diverse fasi del processo produttivo grazie all'estrema velocità e precisione offerte, unite ad un'eccellente possibilità di regolazione e automazione dell'impianto.


Soltanto con l'induzione è possibile riscaldare un singola porzione di tubo, in modo rapido, preciso e controllato. Rispetto all'uso di forni o fiamme, i moderni sistemi a induzione garantiscono un'elevata efficienza energetica, riducendo i costi e assicurando un ambiente di lavoro pulito e sicuro.

● Trattamento termico prima o dopo la saldatura
Durante il processo di saldatura di tubi in acciaio di grandi dimensioni il riscaldamento a induzione viene spesso impiegato per il preriscaldo del materiale subito prima della saldatura. In seguito il cordone di saldatura può essere sottoposto ad un trattamento termico di distensione per eliminare stress e distorsioni interne al materiale. Grandi vantaggi sono dati da precisione e velocità produttive irraggiungibili con metodi convenzionali.

● Piegatura a caldo
Per evitare fratture la piegatura di tubi di grandi spessori viene eseguita a caldo. Il riscaldo a induzione permette di riscaldare velocemente a circa 1000°C una stretta porzione di tubo mentre viene applicata la pressione necessaria per flettere il materiale. I moderni generatori a induzione sono impiegati in linee per la piegatura di tubi grande di diametro da 50mm a 1000mm con spessore fino a 75mm.

● Applicazione/Rimozione del rivestimento
I tubi vengono preriscaldati per rimuovere l'umidità e preparare la superficie per migliorare l'adesione tra i materiali. In genere, dopo l'applicazione della vernice o dello strato polimerico, le condutture vengono riscaldate a temperature comprese tra 150 e 300°C per velocizzare il processo di asciugatura o per migliorare la reticolazione polimerica. L'induzione elettromagnetica è una fonte di energia pulita in grado di riscaldare la superficie metallica del substrato senza alcun contatto con il rivestimento, migliorando quindi la qualità e le caratteristiche del prodotto finito.
In modo analogo l'induzione viene usata per riscaldare superfici metalliche e facilitare la rimozione dei rivestimenti in modo da poter riutilizzare il materiale sottostante.


Esempi applicativi

Piegatura a caldo di un tubo di acciaio
Riscaldare un tubo di acciaio ferromagnetico per un processo di piegatura a 180° a caldo.Il prodotti finito è il tubo di una caldaia.
Vedi scheda
Ricottura di tubi di rame prima della formatura
Riscaldare tubi di rame di diverse dimensioni fino alla ricottura del materiale.Il prodotti finali sono tubi di rame estrusi per vari usi industr...
Vedi scheda
039.79.49.06
info@aminditalia.com
Amind Italia sas - Via della Ricostruzione, 29 B - 20835 Muggió MB - P.IVA e C.F. 02723870966 - Tel. 039.794.906 - info@aminditalia.com


Cosa facciamo

Amind Italia si dedica con passione alla promozione dell'uso dell'induzione elettromagnetica come tecnica innovativa di riscaldamento nei processi industriali, nella manutenzione meccanica e nelle attività di ricerca scientifica e di laboratorio.